COLOMBIA

DOCUMENTI NECESSARI PER IL VIAGGIO:

Passaporto: necessario, in corso di validità con sei mesi di validità dalla data di rientro.

Visto di ingresso: al momento dell’ingresso nel Paese viene rilasciato un visto turistico valido fino a 60 giorni di permanenza.

CONDIZIONI SANITARIE / VACCINI

Nessuna vaccinazione richiesta.

CLIMA
Il territorio colombiano é posto nella fascia equatoriale, quindi la temperatura media non subisce notevoli variazioni nell’arco dell’anno, ma il tipo di sistema montagnoso andino gli conferisce una differenziazione morfologica importante, determinando anche l’escursione tra le temperature diurne e notturne, più ci si sposta in alto e maggiore è l’escursione. Qui si trovano foreste pluviali, pianure tropicali site al livello del mare, i “paramos” e le nevi perenni. La sua posizione geo-astronomica fa sì che possa usufruire di un’ irradiazione costante tutto l’anno, ciò permette che la durata del giorno e della notte sia più o meno la medesima. Le variazioni climatiche non sono determinate dalla stagione che si attraversa, ma derivano dall’ altitudine, dagli effetti dei venti alisei, dalla pioggia e dall’ umidità. Le temperature variano per effetto dell’ altitudine, proprio per questo si può parlare di fasce termiche che si incrementano di circa 6° ogni mille metri di altezza.

In linea di massima il miglior periodo per visitare il paese va da novembre a marzo.

COSA METTERE IN VALIGIA
Abiti informali che possano andare bene per zone in altitudine media come Bogotà (temperatura diurna prevista a febbraio 16°) fino a Cartagena (30° diurni).

MONETA / CARTE DI CREDITO

La moneta COLOMBIANA è il Peso, molto fluttuante in relazione al dollaro.

1€ = 3.370 COP

Le carte di debito e credito sono il mezzo più sicuro per accedere al vostro denaro in Colombia. Anche se il loro uso non è così diffuso come in Europa e Nord America, è sempre più facile poter usare le carte di credito nel paese. Il circuito VISA è il più diffuso.

PRESE CORRENTE.

Tensione a 110V. Prese a lamelle. Si necessita di un adattatore.

ORA LOCALE

La differenza di fuso orario con l’Italia è:
in periodo di ora solare  - 6 ore
in periodo di ora legale  – 7 ore

 

LA CUCINA

La cucina colombiana offre numerose specialità infatti, a seconda delle regioni, si possono provare numerosi piatti. Nelle zone costiere e nelle isole a farla da padrone è naturalmente il pesce, cotto spesso arrosto assieme a crostacei (ottime le aragoste e i calamari) e frutti di mare, mentre nelle zone dell’interno la dieta è basata prevalentemente su piatti di carne suina e bovina, cotta sovente arrosto o in umido con contorno di fagioli, riso e patate. Tra i piatti principali ricordiamo la lechona.  Tra le bevande, oltre a quelle analcoliche, molto diffuse, come la coca-cola e la fanta, è diffuso l’uso della birra nazionale, generalmente leggera, del ron e dell’aguardiente. Ma il vero vanto della Colombia è rappresentato dal caffè, che importato in queste terre dagli europei nel XVIII sec. ha trovato qui un ambiente favorevole per riprodursi e, grazie anche a tecniche di lavorazione che si sono evolute nel tempo, è considerato oggi uno dei migliori al mondo

MANCE

E' stabilita una cifra forfait da lasciare all'accompagnatore all'inizio del viaggio. Tale cifra coprirà tutte le mance comprese quelle per autista e guida.