Mondo

    27/01/2020 - 09/02/2020

    CILE e ISOLA DI PASQUA: Paesaggi australi.

    Incredibilmente lungo e stretto, il Cile si stende per metà continente, dal deserto più arido del Mondo ai ghiacciai dell’estremo sud. La natura si mostra in ogni suo possibile aspetto e, lungo i 4300 km del paese, si dispiega una sorprendente diversità di paesaggi: dune riarse, fertili valli, vulcani, antiche foreste, limpidi fiumi, vasti ghiacciai e fiordi. Una natura di fronte alla quale l’uomo si sente piccolo ed al contempo infinito. Un viaggio di grande respiro ed al contempo di grandi misteri. Quelli di cui gli enigmatici Moai dell’Isola di Pasqua sono l’essenza. Di fronte a questi giganti muti che ora danno le spalle all’Oceano che li separa per 3700 km dalla costa cilena ora ne guardano le acque fissando un punto lontano all’orizzonte sarà facile lasciarsi sopraffare da una sorta di sgomento e da una forte emozione: la tradizione del resto vuole che la direzione del loro sguardo porti benessere e fortuna là dove questi è diretto.

    Tempo massimo di prenotazione 21 Ottobre 2019

    Vai al dettaglio

1 2