Emirati Arabi Uniti

Gli Emirati Arabi rappresentano una meta emergente per il turismo in Medio Oriente. Straordinarie opere architettoniche hanno creato paesaggi futuristici fino a poco tempo fa soltanto immaginate. Dubai, con il suo lusso estremo, è l'epicentro di questa nuova età dell'oro: lo sfarzoso albergo Burj al Arab e gli arcipelaghi artificiali che hanno cambiato la fisionomia del litorale, The Palm e The World, sono i simboli della nuova identità degli Emirati Arabi Uniti. Un viaggio negli Emirati Arabi è una meta alternativa, dove la modernità convive con le tradizioni culturali ed etniche custodite dal deserto più vasto del mondo e dall'antica tradizione araba, e dove il paesaggio regala panorami ed atmosfere davvero uniche.

DOCUMENTI NECESSARI PER IL VIAGGIO

Passaporto: necessario e con validità residua di almeno sei mesi al momento del viaggio. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Visto: A partire dal 7 maggio 2015, entrerà in vigore l’esenzione dal visto EAU per corto soggiorno (sino a 90 giorni ogni 180) a favore dei cittadini UE che intendano recarsi negli Emirati Arabi Uniti.

CONDIZIONI SANITARIE / VACCINI

Nessuna vaccinazione obbligatoria. La situazione sanitaria è in generale buona. Nel Paese operano numerose cliniche, soprattutto private, all'avanguardia per mezzi e personale. Nessuna difficoltà per i rimpatri di emergenza essendo il Paese servito da 4 aeroporti internazionali. Le spese sanitarie o quelle per un eventuale rimpatrio sono a carico dell’interessato.

CLIMA / ALTITUDINE

Attraversato dal Tropico del Cancro, il Paese ha un clima in prevalenza arido, con temperature elevate, forti escursioni termiche e tassi di umidità che, nei mesi estivi, raggiungono anche il 90%. Durante il periodo estivo (giugno-ottobre) si registrano valori tra 35 e 50 gradi. Nella stagione invernale la temperatura scende a livelli più accettabili: 20-35 gradi di giorno e non meno di 15 gradi la notte. Le precipitazioni sono molto rare e raggiungono, nelle zone pianeggianti e costiere e nelle regioni montuose, rispettivamente i 4,2 ed i 15 cm annui.

COSA METTERE IN VALIGIA

Abiti comodi, possibilmente in cotone o in fibre naturali, un cappello per ripararsi dal sole, crema solare e occhiali da sole. Per la sera un maglioncino in caso le temperature scendano rispetto al giorno e l’escursione termica si faccia sentire. È consigliabile per le donne non uscire con gonne troppo corte o maglie scollare. Infine, per la visita delle moschee, è richiesto che le spalle siano coperte.

MONETA / CARTE DI CREDITO

La moneta ufficiale degli Emirati Arabi Uniti è il Dirham (AED o Dh), diviso in 100 fils.

1 € = 4 AED

1 AED = 0,25 €

A Dubai vi sono poi banche ed uffici di cambio (sia in aeroporto che per tutto il paese) dove le valute estere possono essere facilmente cambiate. Per quanto riquarda i pagamenti con carta di credito, MasterCard, Visa ed American express sono accettate da tutti gli hotels, ristoranti e negozi del paese. I bancomat (ATM) inoltre sono molto comuni a Dubai ed essi si trovano nella maggior parte degli hotels, centri commerciali e nelle maggiori banche. Nel dicembre 2006 l’autorità dei trasporti e dei servizi ha intrapreso la costruzione di cinquecento bus hi-tech dotati di bancomat e distributori automatici.

PRESE CORRENTE

La maggior parte degli hotel è ormai dotato di prese della corrente “occidentali”. Non sarà pertanto necessario portare con sé alcun adattatore. Tensione: 220 V - Frequenza: 50 Hz

ORA LOCALE

+3h quando in Italia vige l’ora solare (GMT +4)

+2h quando in Italia vige l'ora legale (GMT +3)

TELEFONO

Il prefisso internazionale per gli Emirati Arabi è +971. Tariffe economiche per le chiamate dirette sono in vigore dalle 9 di sera alle 7 del mattino, e tutti i venerdì e giorni festivi.

Prefissi Locali ed Internazionali:

Abu Dhabi 02 + 9712

Ajman 06 + 9716

Al Ain 03 + 9713

Dubai 04 + 9714

Fujairah 09 + 9719

Jebel Ali 04 + 9714

Khor Fakkan 09 + 9719

Raï al-Khaimah 07 + 9717

Sharjah 06 + 9716

Umm al-Qaiwain 06 + 9716

Le cabine telefoniche operano sia con monete sia con carta telefonica, e sono presenti in tutto il paese. Le carte telefoniche per uso locale (Dh30 o Dh45) possono essere acquistate presso l’ufficio della ETISALAT , nei supermercati, farmacie ecc… i telefoni a monete accettano tagli da Dh 1 e da 50 centesimi.

LA CUCINA

Cannella, zafferano e curcumina, insieme a noci, lime e frutta secca, arricchiscono il sapore dei piatti degli emirati, tra cui il famoso al harees, una pietanza a base di carne e farina, cotta lentamente in un forno o in una pentola di terracotta e servita con burro chiarificato; o, ancora, l’al majboos, preparato cuocendo della carne in acqua contenente una particolare miscela di erbe, con l’aggiunta di lime essiccati. Riso cotto e zafferano sono inseriti durante la cottura. Il pesce è l’elemento base di molte pietanze locali come l’al madrooba, popolare mix di pesce salato, spezie e una densa salsa; anche il riso è sempre presente, la maggior parte delle volte servito con zafferano, noci e spezie.

MANCE

La maggior parte degli hotels e dei ristoranti prevede già il costo dei servizi (le mance) nel conto delle spese totali; ad ogni modo, se ricevuto un buon servizio, è buona norma lasciare sempre un extra in contanti. In questi casi, il 10% di mancia è ritenuta una cifra molto più che generosa.