Guida per signore in bicicletta sulla via della seta

Londra, 1923. Eva e Lizzie English raggiungono l'antica città cinese di Kashgar lungo la Via della Seta, per aiutare ad aprire una missione. Sulla sua bicicletta, Eva ha intrapreso quest'avventura per sfuggire alla mediocrità della vita borghese; la sorella, abile fotografa, è stata spinta invece da un sacro fuoco religioso, succube della carismatica e volitiva missionaria Millicent. Mentre le tre donne cercano di realizzare il loro obiettivo, affrontando molte traversie e l'ostilità della popolazione locale, Eva scrive il libro commissionatole da un editore prima della partenza, una "Guida per signore in bicicletta sulla Via della Seta". Londra, oggi. La giovane Frieda è impegnata in progetti umanitari nel mondo arabo che la portano a viaggiare spesso, per ritornare, ogni volta, a una relazione ormai logora con un uomo sposato. Un giorno, fuori dalla sua porta trova un giovane yemenita che dorme sul pianerottolo. Frieda lo soccorre e viene a sapere che Tayeb è in fuga per un malinteso con la polizia e che dovrà lasciare l'Inghilterra. Tra i due si instaura da subito un rapporto di simpatia e fiducia, tanto che, quando la ragazza riceve in eredità il contenuto di un appartamento abitato da una donna a lei sconosciuta, l'uomo decide di accompagnarla per scoprire di cosa si tratta. Tayeb si rivelerà di grande aiuto nel dipanare il mistero di questa eredità inattesa che comprende, tra le tante sorprese, anche un gufo piuttosto irritabile, e che li porterà a intraprendere un viaggio....

 Titolo    Guida per signore in bicicletta sulla via della seta
Autore    Joinson Suzanne
Prezzo    € 17.50
Dati    2012, 312 p., brossura
Traduttore    La Peccerella V.
Editore    Elliot  (collana Scatti)