Il fiume al centro del mondo

Porta aperta della Cina sul mondo, che collega il cuore interno dell'Impero rosso a Shangai, alle metropoli della costa, lo Yangtze nasce tra le montagne ai margini del Tibet e percorre circa 6300 chilometri in terra aspra prima di sfociare nelle acque del Mar Cinese Orientale.

Seguendo il sogno del suo autore, questo libro ci conduce nell'anima stessa del Regno di Mezzo. Nelle sue pagine, riviviamo gli anni dei difficili rapporti tra le compagnie commerciali europee e i mandarini manchu, l'atmosfera peccaminosa della Shanghai dominata dai ganhster, lo stupro di Nanchino, le feroci lotte all'interno del Partito Comunista durante la Rivoluzione Culturale.

Titolo: Il fiume al centro del mondo
Autore: Winchester Simon
Prezzo: € 11,90
Dati: 2006
Editore: Neri Pozza (collana Biblioteca)