La cucina di Parma. Storie e ricette.

Diceva Jacques Le Goff che il cibo è uno dei grandi protagonisti della storia, ecco quindi che chiunque voglia ricostruire la cucina di Parma e della sua provincia troverà a disposizione numerose fonti storiche, pittoriche e letterarie: noi le percorreremo insieme. Si possono «leggere» ad esempio le numerose opere pittoriche esposte in tante sedi culturali e religiose del territorio parmigiano. Le cose di cucina appaiono citatissime (sopra tutti il Correggio e il Parmigianino), come è altresì evidente nel confronto generazionale, e lo si vede benissimo anche nei quadri che ritraggono i Farnese che col passare degli anni e delle generazioni tendono sempre più a ingrassare, fino ad arrivare all’estremo di attribuire la morte dell’ultimo duca, Antonio, a un’indigestione (lo vedremo), in alternativa a un avvelenamento a base di cioccolata. Il libro contiene 200 ricette circa.