Perù

peru

Il Perù, terra mitica di popoli leggendari e paesaggi maestosi, è una terra ospitale dalla popolazione gradevolissima e dalla cucina gustosa.

Documenti necessari

Passaporto in corso di validità con scadenza di almeno 6 mesi oltre la data di rientro dal viaggio.
Copia chiara e leggibile del passaporto dovrà pervenire in agenzia almeno un mese dalla data di partenza (compresa la pagina di un eventuale rinnovo). Non è richiesto alcun visto per soggiorni inferiori ai 90 giorni.

Informazioni sanitarie

Nessuna vaccinazione obbligatoria. È bene portarsi una piccola ed essenziale dotazione di medicinali utili tra i quali un antisettico intestinale e quelli per uso personale.

Perù sul web

http://www.peru.info/

Moneta

La moneta ufficiale è il Nuevo Sol. E' consigliabile portare con sè valuda in dollari americani. 1 € = 4,25 Nuevo Sol

Cosa mettere in valigia

Vestiti comodi e caldi. Durante le giornate di sole si potranno indossare anche capi leggeri, ma, soprattutto di notte le temperature subiscono dei bruschi ribassi.  Portate sempre con voi pile o maglioncini e giacche a vento. Scarpe comode.

Elettricità e voltaggio

Voltaggio di 220 V con una frequenza di 50 Hz . Prese europee.

Cucina

La cucina è povera, ma abbastanza varia. Accanto al riso semplicemente bollito si trovano legumi, carne, uova e pesce. Gli Avocado sono usatissimi, ripieni per esempio di insalata russa. Zuppe di pesce con formaggio, carne alla griglia con riso, patate, pomodori e lattuga potrebbe essere l'esempio di un tipico pasto.

Fuso orario

Sei ore in meno rispetto all'Italia (7 ore con l'ora legale)

Clima e temperature

E' possibile visitare il Paese tutto l'anno anche se appare preferibile il periodo corrispondente all'inverno australe che va da aprile alla metà di settembre.In particolare, per la zona dell'altopiano e dell'Amazzonia le grandi piogge del periodo estivo possono rendere difficoltose le comunicazioni e poco piacevole la visita.

Sulla costa i mesi più caldi vanno da dicembre a febbraio (26°-30° C) mentre da giugno ad agosto le temeprature oscillano tra i 10° C e i 19° C. Una persistente nebbia umida (garua) ricopre tutta la regione costiera tra maggio e metà settembre.

Sulla sierra il periodo più caldo va dicembre ad aprile con temperature che oscillano di giorno tra i 19° C e i 25° C mentre scendono di notte.

In inverno (da giugno a metà settembre), la capitale Lima è costantemente avvolta dalla garua, una nebbia unita a un leggero ed umido piovisco. La situazione migliora in primavera (metà settembre-metà dicembre), quando il cielo comincia a rasserenarsi e le temperature diventano più miti.

L'estate (metà-dicembre-marzo) porta temperature elevate e aria quasi soffocantte.

Telefoni

Conviene telefonare dalle cabine che si trovano all'interno dei locutoria (il costo è di 0,50 N.S. al minuto per telefonate in Italia a un telefono fisso) o, in alternativa, dai telefoni pubblici a scheda. Le schede telefoniche (tajetas telefonicas) sono disponibili quasi ovunque; per telefonare all'estero conviene acquistare le schede Hola Peru.

A Lima e nelle città principali si trovano anche comodissime "donne-telefono": sono ragazze distinguibili da una casacca gialla che tengono in mano, legato al polso con una catenella, un cellulare. Potete chiedere di telefonare sia a telefoni fissi che a cellulari a costi estremanete contenuti.

Shopping

I prodotti dell'artigianato locale sono vari e convenienti. A Puno si trovano bellissimi ed economicissimi maglioni in alpaca. A Lima oggetti d'oro, argento e rame. Bellissimi anche i tessuti di vigogna, arazzi, tappeti e borse.