Strade di Bambù – Del Corona Marco

strade_di_bambu "E' la ricapitolazione di gesti già compiuti che ti fa sentire bene, ed è qui che ogni viaggio comincia. E stai bene quando, ovunque tu sia, i tuoi gesti ti appartengono così profondamente da non curarti della tua ridicola condizione di viaggiatore ignorante e perduto..."

Dalla Cina meridionale al Laos, alla Thailandia, alla Birmania: questo l'itinerario del viaggio compiuto dall'autore nell'ottobre '97, qui raccontato in una sorta di viaggio-reportage anomalo e divertente. Scritto con stile sintetico e incisivo, il libro procede, non attraverso descrizioni generiche, ma a veloci flash, piccoli resoconti fulminei che focalizzano, di capitolo in capitolo, l'attenzione su un elemento, un incontro, una curiosità specifica: ora un personaggio locale, ora un temporaneo compagno di viaggio, ora gli improbi e avventurosi mezzi di trasporto. La successione rapida di istantanee permette di cogliere gli aspetti essenziali (e contrastanti) dei vari Paesi, tratteggiandone, con immediatezza giornalistica, un ritratto vivace e aggiornato. Diario di viaggio quasi costantemente on the road, il testo fornisce una serie di consigli e avvertimenti indiretti, mascherati nella forma di un'aneddotica ironica e autoironica, preziosi per il turista-fai-da-te che voglia avventurarsi anche in luoghi remoti e proibiti, sfidando la sorte e, soprattutto, la burocrazia.

Titolo    Strade di bambù. Viaggio in Cina, Laos, Birmania
Autore    Del Corona Marco
Prezzo    € 6,80
Dati    1999, 144 p.
Editore    EDT  (collana Orme)