Torino esoterica


Torino al centro di un'affascinante sciarada esoterica, città "magica", come taluni asseriscono, e come appare in queste pagine, racchiusa in una sorprendente sfera di cristallo nella quale si fondono passato e futuro. Tutto ebbe inizio il giorno in cui - racconta Ovidio - Fetonte, per aver preteso di poter guidare il carro del Sole, precipitò nell'Eridano, l'attuale fiume Po. Giunse poi Annibale, con i suoi elefanti, a distruggere un villaggio da cui doveva emergere la futura capitale del Piemonte, poi del ducato sabaudo, quindi del Regno di Sardegna, proiettata nel divenire capitale dell'Italia unita.

Torino esoterica, affollata di eventi e di personaggi del mondo "insolito", si unisce, tessera di un grandioso mosaico, ai precedenti volumi di Renzo Rossetti, editi in questa stessa collana, ad arricchire la tematica su questa città che sempre più conquista i lettori, anche stranieri, attratti da una Torino che, profondamente mutata negli ultimi anni, pur ancorata alle sue forti radici storiche, guarda all'avvenire fregiandosi dell'appellativo di "magica".

Titolo: Torino esoterica. Un itinerario affascinante tra i misteri che nel corso dei secoli hanno reso il capoluogo piemontese una città «magica»
Autore: Rossotti Renzo
Prezzo € 9,90
Dati: 2009, 250 p., ill., brossura
Editore: Newton Compton  (collana Tradizioni italiane)