Non solo viaggi

26/01/2019 - 09/02/2019

INDIA DEL SUD: Kerala, Tamil Nadu e Karnataka - ESAURITO

“Chi ama l’India lo sa: non si sa esattamente perché la si ama. È sporca, è povera, è infetta; a volte è ladra e bugiarda, spesso maleodorante, corrotta, impietosa e indifferente. Eppure, una volta incontrata non se ne può fare a meno.”

Terzani

Tempo massimo di prenotazione 15 ottobre 2018 

                                                                                                                                                                 

Vai al dettaglio
08/02/2019 - 22/02/2019

MESSICO & GUATEMALA - ESAURITO

Rari i viaggi in grado di unire archeologia e tradizione, atmosfere e popoli, spettacolari paesaggi e paesini così ricchi di storia e passato coloniale. Questo viaggio intende essere un assaggio di tutto questo, per dare al visitatore non solo mere narrazioni di popoli estinti e passati, ma anche uno scorcio vivido e appassionato di popolazioni dall’animo semplice e dalle tradizioni radicate profondamente in una cultura accattivante e ricca come quella centro americana.

Il viaggio prenderà spunto da Città del Messico, con lo splendido Museo di Antropologia ed il vicino sito Azteco di Teotihuacan per poi scendere nel cuore del paese, il Chiapas, e visitare le splendide cittadine coloniali di San Cristobal de Las Casas, San Juan Chamula e Zinacantan. Si entrerà via terra in Guatemala. Vedremo Antigua Guatemala, il coloratissimo mercato di Chichicastenango e lo stupefacente sito Maya di Tikal. Via terra, o meglio, via fiume, attraversando l’Usumachinta che segna il confine fra i due paesi, rientreremo in Messico per visitare il poco conosciuto sito di Yaxchilan, immerso nel silenzio della foresta e proseguire quindi lungo la penisola dello Yucatan, con i famosi siti Maya di Chichen Itza, Palenque e Uxmal. Un tocco di mar Caraibico sulla Riviera Maya segnerà la fine del nostro viaggio.

Tempo massimo di prenotazione 7 Dicembre 2018

Vai al dettaglio
12/03/2019 - 23/03/2019

BHUTAN & NEPAL: Piccoli mondi himalayani - ESAURITO

Due piccoli mondi himalayani. Scrigni poco avvezzi al turismo e custodi di grandi ricchezze. Atmosfere da assaporare lasciandosi trasportare dai ritmi ipnotici dei monaci e dei mantra. Un oriente che non condivide la nostra corsa all’esteriorità, ma mantiene intatto, nel suo stile di vita, un’ancestrale fiducia nella giustizia delle leggi che governano il mondo. Una certezza interiore, radicata ed esaltata nei gesti e nei rituali, che questa vita sia una delle tante, pronta a ributtarsi in una nuova esistenza e poi in un’altra ancora, in un circolo di rinascite a cui non si sfugge, e quindi si accetta.

Si visiterà la splendida valle di Kathmandu, con i suoi edifici medievali ed i suoi indimenticabili abitanti. E si entrerà in Bhutan in occasione di una delle tante meravigliose feste che da sempre segnano le stagioni e la quotidianità dei monasteri, dei monaci e dei suoi abitanti, che accolgono queste ricorrenze religiose taluni, i più anziani, con devozione e referenza, altri, più giovani, come un’occasione per festeggiare, socializzare e divertirsi. E per noi viaggiatori dell’occidente sarà un’ esperienza fantastica da regalarsi prima o poi nella vita e da conservarsi nella memoria per sempre. Sarà un ricordo a cui attingere una volta rientrati, con nostalgia e inaspettata riflessione.

Tempo massimo di prenotazione 5 ottobre 2019

Vai al dettaglio
15/03/2019

BANSKY & LA STREET ART, Milano

Qual è la vera identità di Banksy? Dello street artist di Bristol che dagli anni ’90 ha ricoperto i muri di Londra con le sue opere pungenti e provocatorie con un linguaggio così immediato e insieme intelligente e poetico, non si conosce il nome. Lavora di notte in luoghi imprevedibili, si copre il viso, rilascia interviste solo via mail. Regala opere create abusivamente, che poi sorprendono la mattina alla luce del sole. Così come ogni graffitista, Banksy inizia a dipingere, per vedere poi le sue opere cancellate da imbiancature “riparatrici”. In una decina d’anni la sua fama diventa inarrestabile: i suoi lavori vengono ricercati dal mercato inglese e americano, le sue opere riconosciute nello stile e nel messaggio e richieste anche quando questo comporta l’acquisto di un intero muro!

La Street Art a Milano sta diventando sempre di più l’arte che racconta la città, i suoi personaggi celebri, il suo passato e le sue eccellenze. E lo fa anche come strumento di condivisione e collaborazione tra il territorio e i suoi cittadini, diventando strumento di riqualificazione, cultura e valorizzazione dei quartieri.

Tempo massimo di prenotazione 15 Febbraio 2019

Vai al dettaglio
22/03/2019

1630. LA PESTE A TORINO

Nel 1630 il Nord Italia fu messo in ginocchio da una violenta ondata di peste, la stessa descritta in modo eccellente da Alessandro Manzoni nel celebre romanzo “I Promessi Sposi”. Il racconto manzoniano, croce e delizia di generazioni di studenti, è ambientato in buona parte a Milano, perciò la peste del 1630 viene collegata soprattutto a questa città. Ma il morbo infettò anche Torino e fu devastante! Torino si trasformò in una città-lazzaretto popolata soltanto da ammalati infetti e cadaveri insepolti. Pochi furono i coraggiosi che rimasero a fronteggiare l’emergenza. Tra questi, il sindaco Bellezia e il medico Fiochetto, autore del “Trattato della peste, et pestifero contagio di Torino”. Questo tour, ideato e condotto da La Civetta di Torino, vi porterà alla scoperta delle testimonianze della nefasta calamità che ancora oggi si trovano nascoste nel centro storico, tra vecchie chiese e antiche spezierie.

Prenotazione fino ad esaurimento posti (massimo 30 persone)

Vai al dettaglio
29/03/2019

TEATRO ALLA SCALA & CASA MANZONI, Milano

Una visita ricca e avvincente che rivela il “dietro le quinte” del Teatro d’opera più celebre al mondo: la Scala di Milano. Un percorso in teatro durante il quale si proverà l’emozione di sedersi nel Palco Reale, si scopriranno i segreti di quei palchi storici che hanno conservato antichi arredi fatti di specchi, stucchi e pitture, si conoscerà la moderna tecnologia del palcoscenico rinnovato nel recente reasturo, ci si troverà al centro della gran macchina teatrale, si prenderà posto fra i loggionisti, lassù in Galleria. Ma non finisce qui …

Dopo mesi di restauro e riallestimento, finalmente si è riaperta al pubblico la Casa dove Alessandro Manzoni visse dal 1813 alla sua morte nel 1873. Un luogo affascinante ed emozionante, ricco di memoria e di testimonianze che mostrano il Manzoni letterato, l’uomo, la sua famiglia e gli amici, le sue opere, i luoghi manzoniani e i libri che raccolse nella sua biblioteca e, ovviamente, non può mancare un approfondimento sui Promessi Sposi.

Tempo massimo di prenotazione 25 Febbraio 2019

Vai al dettaglio
30/03/2019 - 06/04/2019

ALGERIA ROMANA

Un viaggi unico in un paese dimenticato, dagli straordinari e poco conosciuti siti archeologici incastonati tra verdi vallate e un mar Mediterraneo incontaminato. La riscoperta di un grande passato.

Tempo massimo di prenotazione 21 Gennaio 2019

Vai al dettaglio
06/04/2019

IL CIMITERO MONUMENTALE DI TORINO TRA CURIOSITA’ E PERSONAGGI ILLUSTRI

Visitare un cimitero? E perché mai? Sono in molti a porsi queste domande. Trascorrere del tempo passeggiando per i viali del cimitero soffermandosi a leggere un’antica epigrafe o ad osservare una fotografia in bianco e nero è una pratica considerata piuttosto insolita dalla maggior parte delle persone. Spesso il cimitero è sentito come un luogo negativo, che si tende ad allontanare perché mette in contatto con il pensiero della morte e con il sentimento del dolore. Eppure il cimitero è un luogo estremamente comunicativo, attraverso il quale si possono scoprire tante cose. Scrigno di tesori storico-artistici, custodisce memorie collettive e individuali di grande importanza, che è necessario tramandare alle generazioni future. Questo tour, ideato e condotto da La Civetta di Torino, vi farà conoscere la storia del cimitero principale della città, entrato in attività nel 1829. Attraverso la visita dei settori storici, scoprirete tante curiosità, dal sarcofago egizio alla “tomba dij rat”, e le tombe dei personaggi più famosi, da Silvio Pellico a Fred Buscaglione. Un percorso dedicato a chi non conosce ancora le meraviglie del cimitero più importante di Torino, vero e proprio “museo a cielo aperto”.

Prenotazione fino ad esaurimento posti (massimo 30 persone)

Vai al dettaglio
12/04/2019

SANT’AMBROGIO & CIMITERO MONUMENTALE, Milano

Il fascino del romanico, la sobrietà e la purezza delle linee, il caldo colore del cotto, l’arte e la fede, la bellezza e il mistero divino del lontano medioevo lo respiriamo nella chiesa milanese che, più di altre, ha conservato integra il suo volto antico. La Basilica di Sant’Ambrogio, fondata dal nostro Santo patrono nel IV secolo su di un’antica area cimiteriale e dedicata ai Martiri, fu ricostruita pressoché integralmente nel corso dei secoli IX e XII assumendo la forma romanica a tutti nota e cara…

La “città dei morti” parla di speranza, di una vita oltre la morte, di una possibilità, non remota, di riscatto… parla di eternità, un mistero che si svelerà solo varcando la soglia di una dimensione “altra”. Lo leggiamo negli epitaffi che, soprattutto sulle tombe più antiche, rivelano l’umanità, le virtù di chi ha lasciato questa terra e attende la promessa della vita eterna. Lo vediamo tra i numerosi simboli, talvolta di un’evidenza che ci spiazza, talvolta più misteriosi, che decorano i sepolcri. Tutto ci parla del senso della morte, ma soprattutto dell’amore della vita. Porte che si aprono sull’oscurità dell’infinito, fiori che non sono solo un omaggio gentile a chi non c’è più, piramidi che ci rimandano ad una delle forme più antiche di monumento funerario, colonne spezzate come la vita di chi prematuramente ha varcato la soglia dell’Aldilà, clessidre…

Tempo massimo di prenotazione 8 Marzo 2019

Vai al dettaglio
20/04/2019 - 03/05/2019

GIAPPONE: alla scoperta di un nuovo Mondo.

Molto lontano da noi, in tutti i sensi. Il Giappone è la terra dei grandi contrasti. Delle tradizioni più ortodosse affiancate alle eccentricità meno immaginabili. Templi e grattacieli, caos cittadino e parchi magnifici dove regna silenzio e pace. Kimono e ragazze in minigonne coloratissime, incensi e ristoranti fushion di altissimo livello- Una storia importante, pressante, incisa quasi a fuoco sulle coscienze di un popolo fiero e nazionalista, capace di grandi innovazioni ma ancora ancestralmente legato a giochi di classe e schemi sociali. Prima di tutto il Giappone vi colpirà per la sua società. Districarsi tra tutti i dettami, i ruoli, gli inchini, le aspettative, le frustrazioni di questa gente sarà affascinante ed a volte avrà dell’incredibile., Quale che sia l’idea che il viaggiatore ha del Giappone, essa troverà una corrispondenza nella realtà sfaccettata di questo Paese. L’itinerario che Vi proponiamo, oltre all’aspetto classico del tour volto a conoscere alcuni dei luoghi più significativi , vuole anche avvicinare il viaggiatore a quella che è la civiltà giapponese in tutti i suoi aspetti più intimi.

Tempo massimo di prenotazione giovedì 15 febbraio 2019

Vai al dettaglio
21/04/2019 - 01/05/2019

PORTOGALLO & SANTIAGO DE COMPOSTELA

Colori, musiche ed architetture di un paese che vi stupirà per la varietà e le mille sfaccettature con cui sa proporsi. Dalle allegre facciate ricoperte di azulejos, ai claustri silenziosi dei conventi, fino alle note nostalgiche del fado, canto struggente che ben rispecchia l’animo portoghese. Ritmo di un popolo di grandi concquistatori e navigatori un tempo. Gente autentica legata alla famiglia ed alle tradizioni. Questo viaggio vi accompagnerà tra i variegati stili che nel tempo hanno caratterizzato le belle città, sorseggiando vini pregiati, ammirando antichi e affascinanti quartieri fino all’estremo nord, per sconfinare nella vicina Spagna e visitare Santiago de Compostela che, agli occhi del visitatore, sia esso pellegrino o meno, appare come una località unica, suggestiva nella semplice imponenza della sua Cattedrale, intima e raccolta nell’unire il richiamo di una indefinibile energia umana.

Tempo massimo di prenotazione 4 Febbraio 2019

Vai al dettaglio
24/04/2019 - 01/05/2019

GRECIA CLASSICA : Pasqua Ortodossa

L’essenza della bellezza. Questo è ciò che da sempre rappresenta la Grecia, con i suoi filosofi ed architetti. Una bellezza che trasuda ovunque. Tra le colonne di eleganti templi e lungo antiche strade lastricate. Nei monasteri ortodossi a strapiombo su verdi vallate. Nei riti delle funzioni ortodosse, tra icone con madonne dai volti stentorei e paramenti che proprio in occasione della Pasqua vengono esposti nelle chiese e nelle strade. Un viaggio nei meandri della bellezza, estetica e morale. Inseguendo forse un mito oggi un pò in disuso….quello dell’eleganza, dell’equilibrio e della saggezza.

Tempo massimo di prenotazione 21 gennaio 2019 

Vai al dettaglio
27/04/2019 - 01/05/2019

MOSCA & ANELLO D'ORO: Pasqua ortodossa all'ombra del Cremlino

Mosca, asiatica, cosmopolita, grandiosa. Sono molti gli attributi che si sprecano per la più grande città Russa, quella che maggiormente ne rappresenta il popolo e la sua storia, nel bene e nel male. Dal suo simbolico centro, il Cremlino, con le più belle cattedrali ortodosse di tutto il paese e con la splendida Armeria, custode dei tesori degli zar, fino alla piazza Rossa, emblema di un tempo passato presto riconvertito agli sfarzi ed ai lussi moderni. Ma anche la campagna che circonda Mosca. Un contesto davvero bucolico che preserva cittadine patrimonio dell’Unesco come Suzdal e Vladimir. Ed infine Sergev Posad, culla della fede ortodossa, dove pellegrini giungono da tutte le parti del paese per rendere omaggio al Santo più importante della Russia: San Sergio. Tanto più in questo periodo dell’anno, quando per i russi ortodossi si festeggia la Pasqua, la più importante festività religiosa. Un viaggio fatto di storia e di atmosfere. Di miti ed espressioni artistiche. Un susseguirsi di antico e moderno, di nostalgie verso il passato e di slanci verso il futuro. Una città particolare, diversa da tutte. Che non può passare inosservata o essere banalizzata con stereotipi e luoghi comuni.

Tempo massimo di prenotazione 15 febbraio 2019 

Vai al dettaglio
27/04/2019 - 05/05/2019

PÉRIGORD, ALVERNIA, OCCITANIA E PROVENZA

Un viaggio che pare un racconto, con paesaggi magnifici e piccoli borghi preziosi. Sarà sufficiente superare il confine, andando al di là della spettacolare zona dei vulcani della regione Auvergne, per essere catapultati in un mondo inaspettato dove graziosissime e linde cittadine si alternano a fortificazioni, santuari e paesaggi rurali. Forse alcuni nomi dei luoghi previsti ad oggi non vi dicono nulla. Ma siamo sicuri che una volta rientrati il solo suono vi riporterà a momenti di nostalgia e pace. Bellissima Collonges ed affascinante Sarlat. La misteriosa Albi, patria dei Catari da cui si raggiungerà Rocamadour con i suoi scenari a strapiombo sulla valle, La sensazione di sentirsi terribilmente piccoli di fronte ad un paesaggio così esteso. Un viaggio che sorprende ed incanta, mentre racconta una storia vecchia di secoli attraverso la visita di luoghi poco conosciuti, a volte un po’ dimenticati, incastonati però come piccoli diamanti nelle fondamenta della nostra cultura e civiltà.

Tempo massimo di prenotazione 26 febbraio 2019 

 

Vai al dettaglio
04/05/2019 - 10/05/2019

CILENTO, NAPOLI & MATERA : Passioni a km 0

Lasciate a casa l’orologio. I ritmi partenopei non potranno fare altro che ammaliarvi. Ed insieme ad essi le bellezze di questo lembo di terra italiana ricco di arte, storia, architettura e paesaggi. Non c’è bisogno di traversate oceaniche. Pochi km ci separano da questo mondo un pò arcaico, che però ha una storia tutta sua da raccontare, con tradizioni particolari, usanze, musiche e genialità gastronomiche. Passerete da centri cittadini di inusitata bellezza, alle incredibili costruzioni di Matera, con i suoi “sassi”. Calcherete le orme degli antichi popoli della zona di Paestum e vi perderete nelle mille affascinanti sfaccettature della poliedrica Napoli….una città che, anche a ritornarci mille volte, saprà sempre sorridervi con malizia e regalarvi nuove scoperte e nuovi scorci.

Tempo massimo di prenotazione 4 marzo 2019 

Vai al dettaglio
05/05/2019 - 12/05/2019

UZBEKISTAN: Vie carovaniere nella terra di Tamerlano

Chiudete gli occhi. Immaginate un salto a ritroso nel tempo, attorno all’anno mille. Siete nel cuore degli scambi carovanieri più famosi del mondo di allora. Siete tra mercanti e predoni, emissari e ambasciatori. Ed ancora filosofi, astronomi, ciarlatani e furfanti, uomini di fede e aspiranti profeti. Siete attorniati dai pregiati profumi delle Indie, da quelli speziati provenienti dal medioriente. Avvolti in pregiate stoffe in arrivo dalla Cina, contrattate argenti e manufatti, tappeti e gualdrappe.

Ora aprite gli occhi. Lo scenario che vi si parerà di fronte è immutato. Khiva, Bukhara e Samarcanda mantengono inlaterati nel tempo gli scenari che ospitarono questa vita di un tempo. Splendide madrase e minareti chiuderanno i vostri orizzonti. Pareti immense ricoperte da delicate maioliche lavorate con intarsi blu e verdi cingeranno piazze rinfrescate dalle ombre di gelsi centenari.

Benvenuti in quello che è stato definito “Il cuore perduto dell’Asia”. Vi assicuriamo che batte ancora, ed il suo ritmo vi farà innamorare.

Tempo massimo di prenotazione 15 febbraio 2019 

Vai al dettaglio
19/05/2019 - 26/05/2019

ISRAELE: Tutte le strade portano all'uomo - ESAURITO

Un viaggio in Israele è soprattutto un viaggio per comprendere. Al di là delle vostre posizioni in merito toccherete con mano cosa rende questa striscia di terra una delle questioni politiche più dibattute del nostro secolo ed al contempo una delle zone più affascinanti e mistiche del nostro pianeta. Questo viaggio non vuole essere un pellegrinaggio, ma un viaggio dove tutti i tasselli del variegato mosaico religioso, filosofico, architettonico e storico possano emergere e mostrarsi nella loro luce più autentica. Le tre grandi religioni abramitiche rivelano in questo tour tutte le proprie forze ed al contempo le proprie debolezze. Una convivenza difficile, invero, ma affascinante e densa di paradossi, iperboli e chiaroscuri.

Tempo massimo di prenotazione 16 novembre 2018 

Vai al dettaglio
19/05/2019 - 26/05/2019

UZBEKISTAN: Vie carovaniere nella terra di Tamerlano - ESAURITO

Chiudete gli occhi. Immaginate un salto a ritroso nel tempo, attorno all’anno mille. Siete nel cuore degli scambi carovanieri più famosi del mondo di allora. Siete tra mercanti e predoni, emissari e ambasciatori. Ed ancora filosofi, astronomi, ciarlatani e furfanti, uomini di fede e aspiranti profeti. Siete attorniati dai pregiati profumi delle Indie, da quelli speziati provenienti dal medioriente. Avvolti in pregiate stoffe in arrivo dalla Cina, contrattate argenti e manufatti, tappeti e gualdrappe.

Ora aprite gli occhi. Lo scenario che vi si parerà di fronte è immutato. Khiva, Bukhara e Samarcanda mantengono inlaterati nel tempo gli scenari che ospitarono questa vita di un tempo. Splendide madrase e minareti chiuderanno i vostri orizzonti. Pareti immense ricoperte da delicate maioliche lavorate con intarsi blu e verdi cingeranno piazze rinfrescate dalle ombre di gelsi centenari.

Benvenuti in quello che è stato definito “Il cuore perduto dell’Asia”. Vi assicuriamo che batte ancora, ed il suo ritmo vi farà innamorare.

Tempo massimo di prenotazione 15 febbraio 2019 

Vai al dettaglio
22/05/2019 - 26/05/2019

GIORDANIA: Petra & Wadi Rum. Tesori nabatei.

Poche sono le parole che il viaggiatore si trova in bocca di fronte a questi paesaggi. Mastica un rumoroso silenzio, fatto di dense notti stellate, torridi deserti della consistenza del borotalco, immagini lontane di popoli antichi, persi nella memoria storica. Storia però che è rimasta impressa nelle rocce, intagliata insieme ai capitelli delle facciate dei templi di Petra, forgiata dalla sapiente ed insistente mano del vento e delle piogge contro pareti di arenaria. Ocra e porpora. Marrone scuro e senape. Un alternarsi continuo di venature, persistenti come le popolazioni che a lungo hanno abitato questi anfratti. Tenaci come tenace è la storia dell’esistenza dell’uomo in questi luoghi, un’esistenza incuneata nella durezza del deserto e nell’inospitalità di una natura avara di acqua e di vita.

Eppure qui una civiltà è nata ed è prosperata e la testimonianza che ci ha lasciato abbaglia ed ammutolisce.

Tempo massimo di prenotazione 15 marzo 2019 

Vai al dettaglio
26/05/2019 - 04/06/2019

CORSICA: Lasciatevi stupire

Un tour insolito, alla scoperta delle zone più belle ed autentiche di un’isola tanto conosciuta per il suo mare e le sue spiagge ma poco per il suo entroterra. Visiteremo alcune tra le  cittadine più caratteristiche. Piccoli villaggi custodi di una Corsica senza tempo, cristallizzata ed isolata nella sua storia ed in quella dei suoi abitanti. Strade poco battute, immerse in scenari da fiaba.

Tempo massimo di prenotazione 25 febbraio 2019

 

Vai al dettaglio
30/05/2019 - 02/06/2019

PRAGA: la perla esoterica dell'est europa

Chi ha detto che Praga è magica ha riassunto in una sola parola uno dei tanti aspetti di questa città davvero sublime. Poche città regalano al visitatore le emozioni e l’atmosfera che Praga dona. Si tratta di un miscuglio di arte, magia, musiche, gastronomia. Un mix ben regolato e ritmato dal lento procedere della Moldava, il fiume che taglia in due la città, attraversato dal famoso Ponte Carlo, incorniciato dalla mole inquietante del castello Hradcany e dalla cattedrale gotica di San Vito. Una città che resterà sempre nel cuore!

Scrisse di lei Magris

“…tutto ciò rendeva Praga, nella sua meravigliosa bellezza, una città piena di incanti e di spettri, e faceva di essa il simbolo dei vuoti e delle ombre della vita e soprattutto la nostalgia per tutto ciò che ad essa manca. Tutto ciò ne ha fatto la città per eccellenza dello spaesamento, dello sradicamenti, della perdita, tanto più sentiti quanto più tenace e vitale è l’attaccamento al vicolo, alla bettola, al piccolo dettaglio amato che balena nell’incubo e nel delirio del sogno”.

Tempo massimo di prenotazione 22 marzo 2019

Vai al dettaglio
01/06/2019 - 07/06/2019

ISOLE EOLIE: Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina, Stromboli e Vulcano

Settemila anni di storia e la bellezza di una natura indomita. Questa è l’anima delle Eolie. Vulcano, Stromboli, Alicudi, Panarea, Filicudi, Lipari e Salina sono le tappe di un viaggio nel cuore del Mediterraneo, con i suoi colori vividi, una brezza marina che altro non è se non preludio alla voglia di libertà latente in ognuno di noi e spesso sopita. Un’atmosfera che ha conquistato scrittori come Dumas e Maupassant, un non so che di sfuggente, accattivante, un tendere continuo verso l’orizzonte, per cercare nuovi mari, nuove spiagge, nuove storie da farvi raccontare e poi…a vostra volta…raccontare. 

Tempo massimo di prenotazione 22 marzo 2019

Vai al dettaglio
02/06/2019 - 19/06/2019

STATI UNITI - WEST

Un’esperienza straordinaria tra leggenda e realtà inseguendo il mito dell’West Americano. Immersi in una natura da cui l’uomo pare al contempo escluso ed abbracciato, con strade panoramiche mozzafiato, in parchi meravigliosi, in mezzo a quello che solo apparentemente è uno spazio vuoto. Visiteremo i simboli cittadini del west, come San Francisco e Los Angeles. Ci lasceremo affabulare dalla pazzia di Las Vegas, e sogneremo negli spazi sconfinati e dai colori cangianti di parchi come Yellowstone, il Grand Canyon, la Monument Valley, Yosemite, Death Valley e Bryce Canyon.

Tempo massimo di prenotazione 1 Marzo 2019

Vai al dettaglio
06/06/2019 - 09/06/2019

PARMA & DINTORNI: Castelli del Ducato & Food Valley

Va in scena l’Italia. Quella bella, di cui siamo orgogliosi e che tutti ci invidiano. Quella che sa vivere e ci regala mille spunti per farlo. Con le sue opere d’arte e gli infiniti affreschi. Con i panorami punteggiati di vigneti, ed i castelli arroccati. Con storie di famiglie onorate i cui destini si sono accompagnati alle note eleganti di Verdi. Un’Italia armonica dove il tempo fluisce e defluisce di borgo in borgo, di residenza in residenza, di tavola in tavola. Eh….perchè qui è inevitabile, il tour è anche nei sapori, nelle ricette, nelle eccellenze di un territorio che è stato benevolo con l’uomo. E questi ne ha approfittato creando una delle cucine più varie, gustose e famose del nostro territorio italiano.

Tempo massimo di prenotazione 28 febbraio 2018

Vai al dettaglio
08/06/2019 - 23/06/2019

NAMIBIA: 5.000 km di strade bianche miste a meraviglia

Sabbia che si tuffa nel mare, montagne e gole rocciose, spazi immensi, nebbie, freddo e sole cocente. La Namibia raggruppa tutto. La Namibia è per tutti e nel cuore di tutti resta. Avvinghiata ai nostri ricordi, con le sue popolazioni sorprendenti, i suoi animali stupendi, i suoi paesaggi aspri e dolci insieme. Un paese dove la vita non è semplice, per nessuno. Ed è per questo ancora più cara e preziosa.

Tempo massimo di prenotazione 22 febbraio 2019

 

Vai al dettaglio
15/06/2019 - 23/06/2019

POLONIA: i mille colori della storia

Chi dice che la Polonia sia un paese triste, sbaglia. Certamente la sua storia tormentata ha un che di tragico, quasi crudele. La seconda guerra mondiale ha lasciato cicatrici indelebili, come quella di Auschwitz. Ma visiterete città incantevoli e poco conosciute, per lo più iscritte dall’UNESCO fra i patrimoni dell’Umanità. Resterete abbagliati dai colori delle facciate e dall’architettura spettacolare. Percorrerete insieme alle guide un capitolo affascinante della nostra Europa e non potrete fare a meno di innamorarvi della cultura locale, ricchissima ed eclettica. Lasciate a casa i pregiudizi: scoprirete un paese inaspettato!

Tempo massimo di prenotazione 23 marzo 2019

Vai al dettaglio
01/07/2019 - 08/07/2019

ISLANDA: Isola magica, nascondiglio di Trolls

Terra di ghiaccio e di fuoco. Isola magica dove si crede nei folletti. E chissà forse anche voi, una volta rientrati, prenderete in considerazione di rivedere le vostre forse scettiche posizioni a riguardo. Un luogo dove la natura la fa ancora da padrone e l’uomo non è altro che uno dei tanti elementi organici del complesso sistema universale. I paesaggi sono assolutamente magnifici e poco antropizzati. Ma non rimpiangerete l’umanità. Una volta rientrati, siamo certi, che il rumore assordante dei silenzi negli aperti spazi islandesi….vi mancheranno.

Tempo massimo di prenotazione 15 aprile 2019

Vai al dettaglio
03/07/2019 - 07/07/2019

PROVENZA: Esprit de la nature

Che il vostro spirito sia leggero e gaio come i borghi ed i paesaggi che si srotoleranno ai vostri piedi in questo viaggio. La Provenza offre in questo periodo dell’anno un tripudio di colori, profumi, sapori e scorci indimenticabili. Toccheremo piccoli preziosi borghi incastonati tra le rocce, alcuni considerati fra i più belli della Francia. Visiteremo città dal passato affascinante come Arles ed altre che dispiegano tutto il proprio charme nel presente come Marsiglia, capitale Europea della Cultura nel 2013. Il tutto viaggiando, passeggiando e perdendoci tra le mille sfumature di zone rurali piantate a girasoli e lavanda. Campi magnifici, immensi, il cui orizzonte fa da confine ad un cielo anch’esso infinito, ed alternano le variegate tonalità che la fioritura della lavanda ed il giallo splendente dei girasoli regala nei mesi di giugno e luglio.

Tempo massimo di prenotazione 20 febbraio 2019

Vai al dettaglio
12/07/2019 - 25/07/2019

BRASILE: La rotta delle emozioni

I Brasiliani dicono:”se la vita ti regala un limone acerbo, tu facci una caipiriña”. Un paese che vi resterà nel cuore, con i suoi paesaggi mozzafiato ed il suo popolo fatto di tanti colori e razze. Questo tour vuole essere un mix delle eccellenze di questa terra sterminata. Rio, con le sue musiche, le sue spiagge ed i suoi paesaggi incomparabili. Bahia, con la sua anima nera ed il suo centro storico coloratissimo. Fino a nord, nel Parco Nazionale “Dos Lençois Maranhenses” che appena fuori dal periodo delle piogge si regala al visitatore come un vero e proprio dono dal cielo. Preparatevi quindi a bere tante caipiriñe, ad innamorarvi del suadente ritmo della Bossa Nova ed a perdervi tra le dune abbaglianti di questi magnifici posti!

Vai al dettaglio
15/07/2019 - 21/07/2019

IL CAMMINO DI SANTIAGO

Ultreya y suseya.

Questo il saluto che i pellegrini da secoli si scambiano lungo le strade che portano al Santo. “Più avanti e più in Alto“.

Se è vero che importante è il viaggio che conduce alla meta, e non la meta stessa, questo percorso propone una modalità di cammino che non è solo da intendersi come una prova fisica, ma più che altro spirituale. Una sorta di viaggio nel viaggio dove luoghi sacri accompagnano luoghi dell’anima. Abbiamo voluto proporre un itinerario adatto a tutti con le più belle città della via francigena conc entri storici e grandiose cattedrali che si alternano ai paesaggi più tipici delle Asturie e delle zone basche. Le giornate a ridosso dell’arrivo a Santiago ci sarà la possibilità, per chi lo desidera, di percorrere a piedi un totale di 25 km suddivisi in due giornate (o anche meno). Per chi invece non lo desidera alla camminata è sostituibile la visita di altri siti ugualmente pregevoli.  In ogni caso varrà per tutti lo stesso saluto: ”Utreya y suseya”!

Tempo massimo di prenotazione 25 marzo 2019 

Vai al dettaglio
25/07/2019 - 02/08/2019

RUSSIA CLASSICA: Zar, monasteri ortodossi e fasti aristocratici

Dove palpita oggi il cuore della vera Russia? Ammesso che poi ne abbia uno solo. Di anime di sicuro ne ha molte. C’è l’anima ortodossa, che alberga nelle splendide antiche cattedrali di Mosca. L’anima aristocratica, che ancora vaga nei fastosi Palazzi imperiali di San Pietroburgo. E poi l’anima artistica, che sfiora accarezzandoli i quadri nelle splendide pinacoteche e musei. Che dire poi dell’anima contadina, che scivola fra boschi di betulle e piccoli graziosi villaggi in legno sparsi nella campagna. Oggi quest’anima moderna passeggia nei magnifici viali della capitale, ammirando vetrine di stilisti famosi e deliziandosi in ristoranti stellati. Ma forse la vera anima russa si cela nei sorrisi ieratici delle sue Madonne, raffigurate in preziose icone. Sorrisi che nascondono una storia ricca e tormentata, densa di eventi e rivoluzioni, attimi di enfasi artistica che sfiora il lirismo, e catastrofi sociali di indicibile sofferenza.

Tempo massimo di prenotazione 19 aprile 2019

Vai al dettaglio
26/07/2019 - 08/08/2019

BORNEO MALESE: natura & avventura

Amanti della natura, questo viaggio fa per voi. Qui avrete l’impressione di respirare in perfetta sincronia con la creazione divina nella sua essenza più pura. Orang Utan con immensi dolcissimi occhi, caverne stracolme di pipistrelli, fiumi che tagliano come coltelli foreste lussureggianti, piccoli orsi, laghi placidi. Ma non lasciatevi ingannare: l’uomo ancora una volta compare, eccome. Accanto a panorami e contesti di incontaminata bellezza, troverete città coloniali, resorts di livello, qualche grattacielo e la storia di una popolazione divisa tra la vita tecnologica e modernissima della capitale e popolazioni indigene, discendenti (neanche tanto lontani), dei celebri tagliatori di teste.

Tempo massimo di prenotazione 26 aprile 2019

Vai al dettaglio
02/08/2019 - 11/08/2019

IRLANDA

L’Irlanda racchiude in sé un microcosmo di poesia e sapori antichi. E’ qualcosa che esula dalla sua storia più recente, fatta di lotte per l’indipendenza o pressioni politiche. L’Irlanda ha un cuore celtico, legato alle tradizioni ancestrali di una terra comunque avvolta nel mistero. Antiche abbazie, scogliere a strapiombo sull’oceano, castelli inquietanti e fiabeschi. Ma anche siti preistorici, biblioteche meravigliose, birrerie dal fascino innegabile. Un viaggio in Irlanda è un viaggio in un microcosmo ricchissimo, di fiaba commista a storia e leggende. Un percorso alla scoperta delle due Irlande, unite dalla caratteristica prima che le contraddistingue ed unisce: la cordialità della sua gente.

Tempo massimo di prenotazione 1 aprile 2019

Vai al dettaglio
11/08/2019 - 18/08/2019

GALLES & CORNOVAGLIA

Terre in cui storie e leggende si fondono e poi sfumano nella notte dei tempi. Un mondo lontano dalla caotica Londra, eppur geograficamente vicino. Un mondo dove la natura sembra seguire, incurante dell’uomo e delle sue alterne vicende, i propri tempi e le proprie logiche. Una natura che sembra stiracchiarsi soave in pianure bucoliche, salvo poi accanirsi infuriata con onde rabbiose contro scogliere impervie. Ma poi di nuovo tutto sembra rientrare in un equilibrio di base, con boschi popolati da elfi e villaggi di pescatori dove davvero il tempo sembra cristallizzato in un indefinito. Questo affresco color pastello è punteggiato dall’opera dell’uomo sin dagli albori della storia umana con le pietre di Stonehenge, con affascinanti e misteriosi castelli, eleganti dimore e graziose città.

Tempo massimo di prenotazione 10 maggio 2019 

 

Vai al dettaglio
08/09/2019 - 15/09/2019

ISRAELE: Tutte le strade portano all'uomo

Un viaggio in Israele è soprattutto un viaggio per comprendere. Al di là delle vostre posizioni in merito toccherete con mano cosa rende questa striscia di terra una delle questioni politiche più dibattute del nostro secolo ed al contempo una delle zone più affascinanti e mistiche del nostro pianeta. Questo viaggio non vuole essere un pellegrinaggio, ma un viaggio dove tutti i tasselli del variegato mosaico religioso, filosofico, architettonico e storico possano emergere e mostrarsi nella loro luce più autentica. Le tre grandi religioni abramitiche rivelano in questo tour tutte le proprie forze ed al contempo le proprie debolezze. Una convivenza difficile, invero, ma affascinante e densa di paradossi, iperboli e chiaroscuri.

Tempo massimo di prenotazione 22 febbraio 2019

Vai al dettaglio
08/09/2019 - 17/09/2019

TANZANIA: Arusha, Tarangire, Manyara, Serengeti e Ngorongoro

Per chi l’Africa la porta dentro e ne sente, pressante il richiamo. Questo viaggio nella zona nord della Tanzania vuole essere un concentrato di emozioni, sensazioni ed immagini che richiamano i grandi scenari “alla” Hemingway, i ritmi ancestrali di una natura che deve combattere per sopravvivere, per allevare i propri cuccioli, per accoppiarsi e per migrare alla ricerca di nuovo cibo. Il tutto con lo sfondo spettacolare di immense savane, parchi acquitrinosi, vulcani maestosi, illuminati da albe e tramonti memorabili.

Tempo massimo di prenotazione 20 maggio 2019

Vai al dettaglio
20/09/2019 - 22/09/2019

BURCHIELLO E LE VILLE DEL BRENTA

Un tour in cui il principale protagonista svolge il ruolo di narratore: il fiume racconta la storia di una tradizione. Il Brenta fa da cicerone, mentre il Burchiello ne solca le acque oggi come ieri: quella che era la nobile imbarcazione in legno, con la sua elegante cabina ed i suoi balconi finemente lavorati, gli specchi tipici di quel gusto barocco veneziano, che spinto a remi o dalla forza del vento percorreva il tragitto lagunare da Padova a Venezia. I Burchielli, a bordo dei quali per quattro secoli  si svolse la dolce vita veneziana, dove i nobili e i patrizi, le dame e i cicisbei creavano quel pittoresco ambiente che possiamo immaginare solo rievocando un poco le storie del grande seduttore Giacomo Casanova. Un fascino che ha incantato molteplici artisti e scrittori, tra cui Lord Byron, Goethe, D’ Annunzio, Goldoni. Ad ornare il percorso del Burchiello i grandi artisti ed architetti, le cui mani hanno abbellito le tutt’altro che umili dimore dei facoltosi passeggeri del bel traghetto, Tiepolo, Veronese e pare quasi rimbombare il nome di Andrea Palladio. Un tour che sfiora più di settanta ville bellissime e ricche di storia, a bordo di quello che oggi è un battello bianco che incede lento mentre, erede di antiche tradizioni, porta indietro nel tempo.

Tempo massimo di prenotazione 22 febbraio 2019

Vai al dettaglio
21/09/2019 - 29/09/2019

SLOVENIA &CROAZIA: Parchi nazionali e città Unesco

Sbaglia chi pensa che la Slovenia e la Croazia offrano solo mare. Seppur davvero splendida la costa e cristalline le acque, questi paesi offrono al visitatore un contesto urbano ed architettonico di pregio ed interesse. Cittadelle fortificate, vicoli acciottolati, scorci e vedute urbane di grande impatto emotivo. Ogni città è un tassello nel grande mosaico di una storia complessa e travagliata che ha viaggiato parallela a quella veneziana per alcuni secoli e la cui testimonianza è rimasta nelle splendide architetture delle sue città. Si partirà dalla austroungarica Ljubljana, per scendere a Zagabria e raggiungere la mitica Dubrovnik. Un’immersione di un giorno in terra Bosniaca ci permetterà di ammirare Mostar, facendo un tuffo temporale nelle passate architetture ottomane, e rientrare verso la costa per visitare Spalato e Trogir, patrimonio dell’Unesco. Ultima tappa sarà l’Istria con l’affascinante Rovigno e Parenzo. A fare da palcoscenico a tanta arte ed architettura troverete una natura stupefacente, fatta di parchi nazionali di una bellezza e fascino unici, come quello dei laghi di Plitvice o le grotte di Postumia.

Vai al dettaglio
25/09/2019 - 29/09/2019

MONT SAINT MICHEL & CASTELLI DELLA LOIRA

Un’aura fiabesca avvolge questi luoghi magnifici traboccanti di storia. Fortissima la sensazione di totale rapimento dalla realtà per essere trasportati in un’epoca lontana, che ha del suggestivo. Dallo spettacolo incredibile del santuario di Mont Saint Michel che si eleva sulle acque dell’alta marea dell’Oceano Atlantico, alle pietre che raccontano mille piccoli frammenti di storie lontane. Questo viaggio è il moto perpetuo di un racconto cristallizzato nel tempo. Di castello in castello ripercorreremo i simboli lussuosi dello sfarzoso Rinascimento francese. Cammineremo in riva ad un inquieto ed assordante mare, passeggiando in grandi ed eleganti saloni di re francesi, lasciando i nostri sensi in balia di una musica lontana, che ci porterà in sordina nel cuore di grandiose feste, popolate da centinaia di personaggi illustri i cui nomi colmano le pagine dei nostri libri di storia. Un balzo a piè pari nel passato per rivivere un’epoca lontana che perdura tutt’oggi.

Tempo massimo di prenotazione 20 giugno 2019

Vai al dettaglio
02/10/2019 - 07/10/2019

UMBRIA: Valli sinuose ed antichi borghi nel cuore dello stivale

Qualcuno così scriveva:” L’Umbria è un mondo intero, un continente, non una piccola regione d’Italia. Qui il tempo ha un ritmo differente perché tutti gli orologi segnano anche l’eterno e l’inutile.”

Ed è questo senso di eterno, misto ad un gusto sublime dell’estetico….e dell’inutile quindi, a rendere questa porzione italica tanto amena, piacevole, quasi idilliaca. Nessuno si asterrà dal pensare, almeno una volta nel corso del viaggio, a quanto sarebbe bello vivere da queste parti, immersi nella storia, nelle arti, nella fede e nel silenzio che scaturisce unicamente da una profonda percezione di un equilibrio e pace che si sprigionano da ogni dove.

Tempo massimo di prenotazione 1 luglio 2019

Vai al dettaglio
06/10/2019 - 11/10/2019

ANDALUSIA: lo charme di residenze moresche in terra spagnola

Andalusia o El Andalus. Terra spagnola con un’anima moresca. Terra dove fino a pochissimi secoli fa l’islam dominava e le convivenze tra religioni e etnie si fondevano in un’apparente pace sociale. Con la cacciata dei “Mori” però non scomparvero le splendide tracce della loro cultura, come lo straordinario Alcazar di Siviglia, la grandiosa Alhambra di Granada e la cattedrale di Cordova realizzata sì dai cattolici ma su una precedente moschea. A passeggio nella storia, alternando chiese, moschee e sinagoghe, al ritmo di flamenco, spiluccando tapas e chiacchierando di corsi e ricorsi della storia.

Tempo massimo di prenotazione 14 giugno 2019*

*le prenotazioni vanno chiuse con estremo anticipo per via delle numerosissime richieste all’Alhambra di Granada

Vai al dettaglio
08/10/2019 - 19/10/2019

BOTSWANA: dal Caprivi alle Cascate Vittoria

“Io sarei tornato in Africa, ma non per guadagnarmi la vita, per questo mi bastavano un paio di matite e poche centinaia di fogli di carta della meno cara. Ma sarei tornato là, dove mi piaceva vivere, vivere veramente, non puramente trascorrere i giorni.”
(Ernest Hemingway)

 

Che cosa affascinò tanto il celebre scrittore del Novecento? Il grande sostenitore delle emozioni vere, pure e sincere si innamorò di questa bellissima terra, sperando di poterla vivere ogni giorno. Un luogo i cui paesaggi mozzafiato riescono a trascinarci in una realtà parallela, lontano dai frastuoni delle nostre città. Una natura poco antropizzata, dove suoni, paesaggi ed animali concorrono a illuminare una tavolozza dai colori ora sgargianti ora tenui.

Tempo massimo di prenotazione 28 giugno 2019 

Vai al dettaglio
21/10/2019 - 01/11/2019

BIRMANIA: Oriente allo stato puro

Un luogo lontano con usi, costumi e tradizioni antichissimi.

Suoni, colori, profumi: è un equilibrio così aggraziato che pare di cristallo. Un viaggio per dischiudere lo sguardo su una realtà molto diversa, un viaggio che è davvero una scoperta.

L’ Oriente incontaminato dal turismo frenetico, la Birmania non è per tutti. Città dal decadente fascino coloniale. Pagode dalle enormi dimensioni, templi imponenti decorati con ricchi e preziosi ornamenti, stupa e monasteri. Una natura che pare educata e composta a fare da cornice a questi luoghi mistici e sacri, rispettosa a sua volta di ciò che abbraccia:  montagne, laghi, fiumi e verdi distese di risaie proteggono tesori nascosti in un quadro che racconta una fiaba.
La Birmania è una fuga dalla realtà, una parentesi che è bello concedersi per vivere qualcosa di veramente unico. La curiosità fa da volano, la voglia di avventura e l’entusiasmo di sorprendersi ancora muovono i fili in questo teatro, perchè l’ultimo passo compiuto non è ancora abbastanza.

Tempo massimo di prenotazione 2 Agosto 2019

Vai al dettaglio
04/11/2019 - 15/11/2019

YUNNAN: la Cina delle minoranze etniche

Se è vero che la bellezza sta negli occhi di chi guarda…..qui è impossibile non vederla. Ed insieme alla bellezza si assapora anche la difficoltà di capire, comprendere e gestire una realtà davvero lontana da noi. Qui per una volta non è il paese che si adegua all’occidente turistico ma l’inverso. Non si distinguono più un’etnia dall’altra. I vestiti sono coloratissimi, i copricapo uno diverso dall’altro, i calzari ricamati a mano si alternano a sandali e stivali. Anche i tratti del viso si sovrappongono e confondono. Alcuni hanno fisionomie simili ai mongoli. Altri hanno i tratti più dolci che ricordano i thai. Ci sono bambini con il viso paffuto ed altri dai lineamenti perfetti in stile vietnamita. Alcuni degli uomini indossano delle specie di colbacchi, altri fumano pipe ad acqua rannicchiati negli angoli. Un universo in continuo movimento dove anche le parlate si sommano e stemperano una dentro i suoni delle altre.

Tempo massimo di prenotazione 30 agosto 2019 

Vai al dettaglio
05/11/2019 - 15/11/2019

COLOMBIA

Il motto dell’ente del turismo Colombiano “L’unico rischio, è che vorrai tornarci” rappresenta perfettamente la meraviglia che coglie il visitatore la prima volta che visita il paese. A partire dalla capitale, Bogotà, con il Museo de Oro, che da solo merita il viaggio, fino alla spettacolare Cattedrale di Sale di Zipaquirà. Un salto indietro nel tempo a Villa de Leyva, caratteristico villaggio ai piedi delle Ande che si attraverserà per raggiungere la perla archeologica della Colombia, San Agustin. Bellissima Popayan, la “città bianca” e affascinanti le popolazioni locali con il mercato di Silvia. In ultimo, non certo per fascino e architettura, la fantastica Cartagena, gioiello coloniale affacciato sul Mar dei Caraibi che l’Unesco ha voluto nelle proprie liste. Non si potrà che terminare con le abbaglianti Islas del Rosario, nelle acque cristalline del mar caraibico.

Vai al dettaglio

03/12/2019 - 08/12/2019

MALTA: Cuore mediterraneo in stile British

Piccola preziosa isola a metà strada fra Africa ed Europa. Mantiene le atmosfere ed il calore del continente africano, ma rielaborando il tutto in uno stile british di grande pathos. Di qui in tanti sono passati, a partire dai romani, quindi i mori, i Cavalieri di San Giovanni, i francesi ed infine gli inglesi. Troverete complessi funerari che risalgono a 4000 a.C, ma anche fortezze più recenti. Allo splendido mare si alterneranno cittadine circondate da mura, accoglienti e rilassanti. Una meta vicina, ma che sa regalare storie e personaggi lontani dalla nostra tradizione il tutto coniugato con gli ingredienti più accattivanti e piacevoli della nostra mediterraneità.

 

Vai al dettaglio