FRIULI: l’inconfutabile fascino del frontaliero!

04/12/2020 - 09/12/2020

Belli i territori di confine, i cui occhi sembrano guardare sempre all’oltre. Bello il passato che sfuma, ibrido, al di là dei cartelli stradali con scritto “ITALIA”. Terre che Italia lo sono, eccome, ma che mantengono nell’anima un chè di straniero, uno sguardo teso a oriente, possibilista e pronto all’avventura. Una frontiera oltre la quale ci si deve spingere, sempre.
Del Friuli si parla poco, eppur ha tanto da dare.
Deriva il suo nome da Forum Julii, città di Giulio Cesare nel I secolo a.C. Sono i Romani stessi, nella contingenza di difesa contro i Galli, a edificare qui nel 181 a.C Aquileia.E poi, dai Romani, qualche secolo dopo, arriviamo ai Longobardi che dall’Elba scendono fino alla nostra Penisola nel 568. A capo dei loro eserciti c’è Alboino che, nel giro di pochissimo tempo, partendo proprio da qui, da Cividale del Friuli, crea il primo dei suoi ducati italici.
All’appello mancano i Veneziani (e tanti altri in verità) che innalzano alla fine del 1500 la splendida cinta muraria di Palmanova, la città stellata con una pianta a nove punte.

È bella la storia dell’Italia, che si dipana in ogni regione custodendo e perpetuando nei secoli il fascino dei conquistatori e dei conquistati. La fondazione e il soccombere di imperi. Tracce di lotte non sempre vinte, di sogni finiti, di lande che facevano gola a tanti, sui cui è stato sparso sangue e sudore, su cui si sono edificati sogni, sono sbocciati capolavori, sono transitati popoli e imperatori.

Tempo massimo di prenotazione 4 ottobre 2020

Quota di partecipazione

Quota individuale di partecipazione
1.100,00 €

Supplemento singola
140,00 €

Polizza annullamento viaggio
65,00 €

Link alla polizza
Mance
20,00 €

La quota comprende

  • Bus 30 posti (con riempimento max 15 partecipanti) in partenza da Torino per tutto l’itinerario
  • Sistemazione presso il Grand Hotel Astoria ****s di Grado
  • Trattamento di mezza pensione con bevande incluse alle cene
  • Un pranzo bevande incluse a Palmanova
  • Una degustazione di vini con spuntino nella zona di Aquileia
  • Una visita guidata nella prosciutteria di San Daniele con Light Lunch
  • Visite guidate in tutte le giornate: Vicenza, Palmanova, Aquileia e Grado, Trieste, Udine e Cividale del Friuli, San Daniele, Spilimbergo, Strassoldo, Padova
  • Ingressi ai seguenti siti e musei:
  • Vicenza: Teatro Olimpico
  • Aquileia: Basilica
  • Trieste: Castello di Miramare
  • Udine: Museo Diocesano (Gallerie del Tiepolo)
  • Cividale del Friuli: Museo Cristiano (con testimonianze longobarde), Tempietto Longobardo e Ipogeo Celtico
  • Spilimbergo: scuola del mosaico
  • Padova: Cappella degli Scrovegni e Basilica di Sant’Antonio
  • Assicurazione medico bagaglio Europ Assistance
  • Accompagnatore CTC in partenza con il gruppo da Torino

La quota non comprende

  • Pasti non menzionati
  • Mance (20 € da consegnarsi cash all’accompagnatore la mattina della partenza)
  • Extra di carattere personale e quanto non specificato ne “la quota comprende”

PER OGNI ALTRA QUOTA E/O SUPPLEMENTO PRENDERE VISIONE DEL PROGRAMMA COMPLETO.